Campania

Sulle tracce dei Greci: alla scoperta della città di Poseidonia - Paestum
Vi porteremo alla scoperta della città dedicata dai coloni greci a Poseidone,  il dio del mare. La presenza dei greci ha lasciato un’eredità unica: la città conserva tre templi principali dedicati a Atena, Hera e Zeus, l’Heron e l’Ekklesiasterion, mentre i romani vi aggiunsero il foro e l’anfiteatro. La visita comprende anche il Museo Archeologico che conserva il famoso ciclo di metope dell’Heraion di Foce Sele, uno dei santuari principali dell’antichità e la collezione delle  tombe dipinte di cui fa parte la  famosa tomba del Tuffatore.

Alla scoperta di Pompei
Vi accompagneremo in un itinerario che sarà un vero e proprio viaggio nel tempo… conosceremo la vita degli antichi abitanti di Pompei visitando le loro case, adornate da splendidi stucchi ed affreschi, le terme, i teatri ed il foro. Conosceremo i gusti degli abitanti di Pompei, anche in campo botanico, i giardini delle più belle domus presentano la stessa vegetazione del giorno dell’eruzione, grazie ad un progetto innovativo di archeobotanica.

Alla scoperta di Ercolano
Vi accompagneremo in un itinerario che sarà un vero e proprio viaggio nel tempo… conosceremo la vita degli antichi abitanti di Ercolano visitando le loro case, adornate da splendidi stucchi ed affreschi, le terme e gli impressionanti fornici dove cercarono inutilmente scampo centinaia di persone, trovando una morte tremenda.

Invito a corte: la Reggia di Caserta

Vi condurremo alla scoperta della splendida dimora che Carlo III di Borbone volle fortemente costruire nell’agro casertano. Il re diede l’incarico ad uno dei migliori architetti dell’epoca, Luigi Vanvitelli, di progettare una dimora che potesse rivaleggiare con Versailles. La visita comprenderà gli appartamenti e un piccola passeggiata nel parco, uno dei più bei giardini all’italiana.

Echi d’oriente: alla scoperta di Amalfi

Vi condurremo alla scoperta della perla della costiera amalfitana, dove nei secoli si sono avvicendate genti provenienti da tutto il bacino del Mediterraneo, lasciando un forte segno nel tessuto della città. Visiteremo il complesso della cattedrale che comprende il famoso chiostro del Paradiso, un pezzo di Oriente in Italia, il Museo diocesano, la cripta e la cattedrale di Sant’Andrea. Passeggeremo per i supportici, tipici camminamenti coperti, conoscendo così l’essenza più vera della città.

Le vie della ceramica: Vietri sul Mare e Raito
Visiteremo a Raito il Museo di Villa Guariglia, dove sono esposte le raccolte ceramiche proveniente da tutto il territorio campano, con particolare attenzione al periodo tedesco. Il museo è ospitato nella splendida villa Guariglia, location della fiction Capri. Ci trasferiremo, poi, a Vietri sul Mare, dove, sin dal Medioevo, è testimoniata la presenza di laboratori per la produzione ceramica.

Alla Scoperta della Certosa di Padula

“La Croce resta fissa mentre il mondo ruota”, il motto dell’ordine dei Certosini, fondato da San Brunone nel 1084, indica chiaramente il distacco dalle cose mondane ed il carattere penitenziale dell’ordine. Vi condurremo alla scoperta di una delle più grandi Certose d’Italia, divisa come tutte in "Casa Bassa" e "Casa Alta". Nella "Casa Bassa", destinata ai monaci conversi che non avevano l’obbligo della clausura, visiteremo i chiostri dei Procuratori e della Foresteria, la chiesa, il refettorio, la cucina, le sale del Capitolo e del Tesoro, mentre attraversato il portone che segnava il limite entreremo nella “Montagna” o "Casa Alta", luogo del silenzio dove vivevano in clausura i padri. Avremo modo di visitare il chiostro grande, una cella, l’appartamento dei Priore, formato da ben dieci stanze ed il famoso scalone ellittico che conduceva al camminamento invernale.

Visite guidate a Pompei, la città sepolta dal Vesuvio
Il tour degli Scavi di Pompei è un’esperienza unica. È come compiere un viaggio nel tempo: si respira l’atmosfera della vita nell’antichità. Quella pubblica, e soprattutto quella privata… ma un bel giorno d’estate tutto finì! L’eruzione del Vesuvio del 79 d.C. seppellì Pompei sotto una coltre di cenere e lapilli. La maggior parte degli abitanti, fuggiti dalle case, trovò la morte sul litorale. I pochi rimasti, nella speranza di salvarsi nei sotterranei delle loro abitazioni, morirono asfissiati. I calchi in gesso dei loro corpi in agonia, sono la commovente testimonianza della tragedia. Scopri tutti i dettagli della nostra visita guidata agli scavi di Pompeiche si concluderà con la famosa e recentemente restaurata Villa dei Misteri.

Visite guidate Reggia di Caserta
Uno dei più sontuosi palazzi che mai sovrano abbia costruito, tale da poter reggere il confronto e superare anche quella di Versailles. Simbolo della dinastia borbonica a Napoli e voluta dal re Carlo di Borbone, è la degna sede di rappresentanza della settecentesca Napoli capitale. La visita guidata alla Reggia di Caserta non può dirsi conclusa senza ammirare il vastissimo parco con i due giardini: alla francese con la linea d’acqua e le fontane e quello romantico all’inglese con bosco e rovine “…non si può non convenire che è una dimora degna degli antichi padroni del mondo…“(Henry Swinburne 1777)

Note
Tariffe per individuali, famiglie e gruppi. Richiedi un preventivo personalizzato alle tue esigenze, fai della tua visita guidata un momento unico. Scegli Il Museo del Sottosuolo e Tappeto Volante professionisti della cultura. Si consiglia abbigliamento e scarpe comode.
Info 081.863.15.81 - WhatsApp: 339.1888611  email:info@tappetovolante.org
Segnala la pagina

Copyright © 2018 Tappeto Volante S.r.l. | P.IVA 04994980656 | Designed by Kreisa