I Menecmi di Plauto

Per l'anno scolastico 2010/2011 la Elledi 91 propone alle scolaresche  uno dei più belli ed esilaranti spettacoli di Domenico M. Corrado. " I Menecmi" . opportunamente tradotta ed adattata alle esigenze didattiche e di divertimento degli studenti. La vicenda è ben nota: due fratelli gemelli, “ma talmente gemelli che pure la madre si imbrogliava a chiamarli” dispersi in un naufragio si ritrovano dopo circa 20 anni nei quali si sono creduti reciprocamente morti, per un puro caso nella ridente cittadina vesuviana alle falde del Vesuvio nei giorni immediatamente precedenti la terribile eruzione che sconvolse Pompei Ercolano e l’intera valle del Sarno .
L’uno è sempre vissuto a Pompei, mentre l’alto e cresciuto a Siracusa.
E non sarà solo il loro dialetto a marcare le differenze tra di loro…
assolutamente No!
L’uno ha ricevuto una educazione ed una istruzione degna di un Patrizio, l’altro viceversa nessuna educazione e quel che peggio nessuna Istruzione. L’uno un noto imbroglione e donnaiolo, l’altro estremamente onesto e con tendenze “deviate”!

Cosa succede quando gli abitanti di Pompei scambiano l’uno per l’altro? Quando la moglie dell’uno chiederà spiegazioni all’altro? Quando i servi dell’uno riferiranno le loro imprese all’altro?
Semplice! Si genereranno una serie interminabile di equivoci esilaranti e di situazioni paradossali alle quali non si potrà non reagire con sonore risate ed applausi fragorosi. Ovviamente l’eruzione del Vesuvio svelerà il quesito ed i due fratelli si riconosceranno tali mettendo fine a tutti gli equivoci . 



Segnala la pagina

Copyright © 2017 Nuovo Tappeto Volante S.r.l.s. | P.IVA 0 5477120652 | Designed by Kreisa