Locandina

O mbruoglio mbrugliato

Sinossi

 

“ ' O 'mbruoglio 'mbrugliato ”

Opera Buffa in 2 Atti di

Rossella Santoro

 

 

La vicenda si snoda a Napoli nella dimora dei baroni dell'Alce (Rodelinda e suo fratello Uberto) i quali, mentre sono in vacanza a Roma, sono vittime ignare di un inganno ordito dalle loro serve Chiaruccia e Giulia. Il ritorno inaspettato e anzitempo dei due baroni innesca una girandola di equivoci e ulteriori inganni, fino ad arrivare all'esilarante epilogo in cui -forse- “ 'ncopp' all'ingannatore cade l'inganno...” o forse no.

 

 

 

Note di Regia

 

 

“ 'O 'mbruoglio 'mbrugliato ”, Opera Buffa in Due Atti di Rossella Santoro con Musiche Originali del Maestro Stefano Busiello è liberamente ispirato all'Opera Buffa “ La Baronessa ovvero Gli equivoci ” di Saddumene/ G.De Maio.

La volontà dell'autrice e regista R.Santoro di recuperare una delle tante “perle” che arricchiscono la nostra Tradizione napoletana, provando a “rivisitarla” per riproporla in una nuova e diversa versione, nasce dall'esigenza di far venire alla luce opere quasi dimenticate, che giacciono nel-  l'oblìo.  “ L Baronessa”, per esempio, è stata rappresentata una sola volta a Napoli al Teatro de' Fiorentini nel 1729, dopodiché, vista la prolifica produzione dei lavori del Settecento, è rimasta chiusa negli archivi senza possibilità di essere più rappresentata né ammirata.

Considerata probabilmente un'Opera Minore, essa ha invece un valore e una comicità intrinseca che la rendono unica e godibile. E questa è una delle ragioni che spingono la Santoro a cimentarsi nella rappresentazione di essa, pur apportando un personale punto di vista senza alcuna velleità o presunzione. Per esempio, la contaminazione di mondi e stili che opera l'autrice e regista non è fine a se stessa: ha il preciso obiettivo di affabulare e trascinare lo spettatore in un mondo lontano(attraverso anche il linguaggio desueto, il canto, la musica), e al contempo di divertirlo con una comicità semplice e diretta. Ciò che sopra ogni cosa, riporta la piece alla contemporaneità è l'introduzione del personaggio dell'autore/narratore Andrea Belmudes che in talune occasioni esilaranti, interagisce anche con “le sue creature” richiamando l'elemento del” teatro nel teatro”, il meta-teatro appunto.


Costi | Biglietti
Biglietto Unico : 15,00 €
Acquista Subito
Segnala la pagina

Copyright © 2017 Nuovo Tappeto Volante S.r.l.s. | P.IVA 0 5477120652 | Designed by Kreisa